Occupazione, luci e ombre

saldatore

Con la pubblicazione dell’indagine trimestrale delle forze lavoro da parte dell’Istat possiamo tirare le somme sulla situazione dell’economia italiana nel secondo trimestre. La dinamica del Pil e della produzione nazionale vanno peggio della dinamica del mercato del lavoro. Nel secondo trimestre del 2016 la lieve crescita italiana si è interrotta. L’occupazione – come certifica l’inchiesta

Lavoratori digitali cercasi

digitali

In Europa, dati Ue, ci sono 900.000 posizioni digitali vacanti e Confindustria porta la stima fino a quota 1,5 milioni, mentre i dati di Unioncamere/ministero del Lavoro documentano la presenza di 76.000 posti che restano vuoti per mancanza di candidati qualificati. Perché il buco appena descritto? Perché c’è uno spazio non coperto, e spesso neppure