attualità

Il Rapporto Excelsior 2016

disoccupati

Presentati in Camera di Commercio di Arezzo dal presidente della Camera di Commercio di Arezzo, Andrea Sereni, e dal segretario generale dottor, Giuseppe Salvini, i dati aggiornati, riferiti al territorio provinciale, del Sistema informativo Excelsior che offre informazioni sulla domanda di lavoro e sulle figure professionali richieste dalle imprese. Il Rapporto Excelsior sui fabbisogni professionali

Terzo settore e servizi per l’impiego

terzo settore

Secondo l’Isfol, nel 2015, le “agenzie” del Terzo settore accreditate per i servizi per l’impiego sono state 78 su un totale di 800 (enti pubblici e privati riconosciuti). Una su dieci, in pratica. L’accreditamento, previsto dal cosiddetto “decreto Biagi” e modificato poi con il “Jobs Act” e con il successivo decreto legislativo 150/2015, è rimasto

Occupazione, luci e ombre

saldatore

Con la pubblicazione dell’indagine trimestrale delle forze lavoro da parte dell’Istat possiamo tirare le somme sulla situazione dell’economia italiana nel secondo trimestre. La dinamica del Pil e della produzione nazionale vanno peggio della dinamica del mercato del lavoro. Nel secondo trimestre del 2016 la lieve crescita italiana si è interrotta. L’occupazione – come certifica l’inchiesta

L’assegno di ricollocazione

elettricista

L’assegno di ricollocazione è un progetto pilota che servirà a mettere a regime il modello per tutti i senza lavoro d’Italia. Candidandosi a essere la prima vera esperienza di politiche attive del lavoro nel nostro Paese. Tradotto: non si aiuteranno più i disoccupati dando loro semplicemente un assegno (dal primo gennaio 2017 la mobilità non

Due bandi agricoli da 28,5 milioni di euro

agricoltore

Due bandi da 28,5 milioni di euro complessivi, destinati a finanziare gli investimenti delle imprese agricole verranno pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana il 27 luglio. Dal giorno successivo sarà possibile presentare le domande, utilizzando il sistema informatico di Artea, i cui termini scadranno il 31 ottobre. Il primo, da 25 milioni di euro,

Uno sguardo sul mercato del lavoro

lavoratori

L’Istat ha pubblicato i dati relativi alla dinamica di occupazione e disoccupazione nel mese di marzo: si va così formando il quadro degli andamenti del mercato del lavoro nel primo trimestre 2016. Nel 2008 gli occupati avevano superato i 23 milioni. La crisi finanziaria internazionale con le sue forti ripercussioni sull’economia reale ne ha determinato

Oltre un milione di euro per progetti d’istruzione e formazione

formazione

L’assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Toscana ha messo a disposizione un milione e 400mila euro per finanziare progetti formativi strategici e percorsi d’istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS), indirizzati alle filiere produttive dei settori nautico e logistico. Questi sono finalizzati al rafforzamento della struttura economica e produttiva della Toscana; misure che s’inseriscono nell’ambito

Lavoratori digitali cercasi

digitali

In Europa, dati Ue, ci sono 900.000 posizioni digitali vacanti e Confindustria porta la stima fino a quota 1,5 milioni, mentre i dati di Unioncamere/ministero del Lavoro documentano la presenza di 76.000 posti che restano vuoti per mancanza di candidati qualificati. Perché il buco appena descritto? Perché c’è uno spazio non coperto, e spesso neppure

La Toscana che innova: imprese, ricerca e competenze

Innovazione

La Regione Toscana organizza martedì 10 maggio a Firenze, il workshop «La Toscana che innova: imprese, ricerca e competenze». Partendo dall’esperienza positiva dei bandi «Ricerca, Sviluppo & Innovazione», l’incontro sarà l’occasione per confrontarsi con aziende, categorie e mondo della ricerca e della formazione sulle opportunità che sono state messe a disposizione dalla Regione Toscana e

Diminuiscono le imprese giovanili in provincia di Arezzo

imprenditoria giovanile

Al 31 dicembre 2015 le imprese giovanili presenti nella provincia di Arezzo sono complessivamente 3.583, pari al 9,4% del totale delle imprese. Rispetto alla stessa data del 2014 se ne contano 30 in meno (-0,8%). Questa è l’ultima di una serie di flessioni che tratteggiano una tendenza che sta caratterizzando l’imprenditoria giovanile aretina ormai da