attualità

Il Rapporto Excelsior 2016

disoccupati

Presentati in Camera di Commercio di Arezzo dal presidente della Camera di Commercio di Arezzo, Andrea Sereni, e dal segretario generale dottor, Giuseppe Salvini, i dati aggiornati, riferiti al territorio provinciale, del Sistema informativo Excelsior che offre informazioni sulla domanda di lavoro e sulle figure professionali richieste dalle imprese. Il Rapporto Excelsior sui fabbisogni professionali

Occupazione, luci e ombre

saldatore

Con la pubblicazione dell’indagine trimestrale delle forze lavoro da parte dell’Istat possiamo tirare le somme sulla situazione dell’economia italiana nel secondo trimestre. La dinamica del Pil e della produzione nazionale vanno peggio della dinamica del mercato del lavoro. Nel secondo trimestre del 2016 la lieve crescita italiana si è interrotta. L’occupazione – come certifica l’inchiesta

L’assegno di ricollocazione

elettricista

L’assegno di ricollocazione è un progetto pilota che servirà a mettere a regime il modello per tutti i senza lavoro d’Italia. Candidandosi a essere la prima vera esperienza di politiche attive del lavoro nel nostro Paese. Tradotto: non si aiuteranno più i disoccupati dando loro semplicemente un assegno (dal primo gennaio 2017 la mobilità non

Orizzonti di Welfare

orizzonti

Giovedì 29 settembre, nella Sala delle Feste di Palazzo Bastogi, dalle 9.30, si svolgerà l’incontro Orizzonti di Welfare – Integrare risorse e talenti per qualificare, promuovere e valorizzare processi innovativi a valenza cooperativa e mutualistica. Ad aprire i lavori saranno Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Toscana, e Roberto Negrini, presidente di Legacoop Toscana.

Due bandi agricoli da 28,5 milioni di euro

agricoltore

Due bandi da 28,5 milioni di euro complessivi, destinati a finanziare gli investimenti delle imprese agricole verranno pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana il 27 luglio. Dal giorno successivo sarà possibile presentare le domande, utilizzando il sistema informatico di Artea, i cui termini scadranno il 31 ottobre. Il primo, da 25 milioni di euro,

Diritto allo studio universitario: soglie e importi più inclusivi

studenti

La Giunta della Regione Toscana ha approvato i nuovi indirizzi rivolti all’Azienda toscana per il diritto allo studio e validi a partire dal prossimo anno accademico, 2016-2017. La prima modifica riguarda l’innalzamento del tetto di reddito e patrimonio per accedere alle borse. Considerati gli effetti delle nuove modalità di calcolo dei parametri Isee e Ispe

FSE 2014-2020, già attivati 45 bandi

tirocini

Lavori di pubblica utilità, incentivi alle assunzioni, tirocini Giovanisì, Istruzione tecnica superiore, formazione strategica, servizio civile: sono questi i principali interventi messi in campo dalla Regione Toscana grazie ai 45 bandi già attivati in attuazione del Programma operativo regionale del Fondo sociale europeo 2014-2020. Complessivamente, i 45 avvisi hanno contribuito a mobilitare oltre 148 milioni

Uno sguardo sul mercato del lavoro

lavoratori

L’Istat ha pubblicato i dati relativi alla dinamica di occupazione e disoccupazione nel mese di marzo: si va così formando il quadro degli andamenti del mercato del lavoro nel primo trimestre 2016. Nel 2008 gli occupati avevano superato i 23 milioni. La crisi finanziaria internazionale con le sue forti ripercussioni sull’economia reale ne ha determinato

Diminuiscono le imprese giovanili in provincia di Arezzo

imprenditoria giovanile

Al 31 dicembre 2015 le imprese giovanili presenti nella provincia di Arezzo sono complessivamente 3.583, pari al 9,4% del totale delle imprese. Rispetto alla stessa data del 2014 se ne contano 30 in meno (-0,8%). Questa è l’ultima di una serie di flessioni che tratteggiano una tendenza che sta caratterizzando l’imprenditoria giovanile aretina ormai da

La Regione finanzia 80 borse di dottorato «Pegaso»

dottorandi

La Regione Toscana mette a disposizione delle università e degli istituti universitari un importo pari a 4.400.000 euro per la realizzazione di 80 borse di durata triennale, promuovendo così l’accesso dei giovani toscani a corsi di dottorato di profilo internazionale, di elevata qualità scientifica e di grande rilevanza nei settori strategici e innovativi per lo